Il Naturismo è uno stile di vita in armonia con la natura, caratterizzato dalla pratica della nudità integrale. L’essere nudi esprime una sensazione di libertà, libertà del corpo e dell’anima. In tutto il mondo esistono più di 40 milioni di persone che regolarmente amano riposarsi nudi. Oltre 80 associazioni aderiscono alla INF (International Naturist Federation). Questa associazione persegue l’obiettivo di tutelare gli interessi di numerose centinaia di migliaia di aderenti e di milioni di seguaci naturisti non organizzati in tutto il mondo. Il naturismo integra il nudismo con una concezione di benessere più ampia che comprende, tra le molte cose il rispetto per gli altri e il rispetto per la natura e l’ambiente. Tutti nudi, quindi tutti uguali. Il naturismo come modo di essere veramente se stessi, star bene nel proprio corpo e nella propria mente. Il naturismo come modo di vivere al di là delle apparenze sociali e delle differenze fisiche. Tutti nudi dunque tutti uguali, perché è la nudità che genera i valori che noi condividiamo: rispetto degli altri, delicatezza e benvolere, spirito di eleganza, buonumore… Nudi: quando e dove? Nell’acqua, sempre nudi, perché è una vera felicità. Nudo per abbronzarmi e fare passeggiate, per la siesta sulla sdraio o per la colazione con la famiglia davanti al bungalow, nudo e felice perché lo sguardo degli altri in un villaggio naturista mi lascia completamente libero di essere me stesso, così come sono. Nudo, con il mio asciugamano da posare sulle sedie. Ma basta alle idee tramandate: ho freddo, mi vesto, faccio sport, qualche acquisto o vado al ristorante alla sera… Mi vesto come voglio e se lo voglio. È solo in un villaggio naturista che mi sento così libero.

Fonte: naturistravel.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *